La maggior parte dei prodotti della grande distribuzione creati per sgorgare i lavandini contengono sostanze altamente irritanti per la pelle, il naso, la gola e gli occhi. Tante persone mi hanno raccontato di effetti collaterali problematici. Una mia amica è finita in ospedale per una temporanea perdita della vista, mentre un’altra ha avuto febbre e diarrea per una settimana dopo aver usato uno dei più famosi e venduti.

Quindi, come sempre, ecco l’alternativa naturale, da fare anche come ordinaria manutenzione per la cura delle rubinetterie e degli scarichi.

Stura lavandino del piccolo chimico: ecologico ed efficace 

Ingredienti e materiali
3 cucchiai di bicarbonato di sodio
1 bicchiere di aceto bianco
2 l di acqua bollente

download-1

Come disgorgare il lavandino intasato con un tocco di magia?

Se il lavandino si è intasato, il consiglio è quello di evitare il più possibile gli acidi, che creano notevoli problemi respiratori e in alcuni casi stati febbrili e forti diarree (come è capitato purtroppo a molte persone che mi scrivono).

images-1

Procedimento

Disponiamo all’imbocco dello scolo 3 cucchiai di bicarbonato. Vi versiamo sopra 1 bicchiere di aceto bianco di vino e in contemporanea 2 l di acqua bollente.
Si sprigionerà una divertente reazione frizzante, che aiuterà le tubature a disintasarsi come per magia! Finita la reazione, dovremo ricominciare finché l’acqua non scorrerà di nuovo libera. Da fare anche come manutenzione ordinaria una volta ogni 3 mesi al cambio di stagione. Fatevi aiutare dai bimbi che si divertiranno un mondo!!!

stura lavandino

Di Lucia Cuffaro

Eco Kit per le Pulizie Ecologiche

Eco Kit per le Pulizie Ecologiche

Autoproduci in modo ecologico 15 detersivi naturali
metti nel carrello
Banner Macrolibrarsi
CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Iscriviti alla Newsletter!