Carmen
Ingredienti

Materiali

  • pentola alta con coperchio
  • cucchiaio
  • coltello
  • tagliere

Sugo piselli e cipolla - Ingredienti

Proprietà del sugo piselli e cipolla

I piselli fanno parte della famiglia dei legumi, è una fonte vegetale ricca di fibre, vitamine, minerali e proteine, non hanno colesterolo, contengono pochi grassi e possono benissimo sostituire le proteine animali.

Il sugo di piselli e cipolle può essere usato per condire la pasta, oppure servito accompagnato da patate e carote lesse, ottenendo in entrambi i casi un piatto completo.

Procedimento per il sugo piselli e cipolla

Nella pentola scaldiamo i due cucchiai di olio extra vergine di oliva e a fuoco dolce stufiamo la cipolla fino a che appassisce.

Sugo piselli e cipolla - Dado vegetaleAggiungiamo i piselli e versiamo un bicchiere di acqua dove avremo sciolto 1 cucchiaino di dado vegetale, possibilmente autoprodotto.

Mescoliamo bene, poi mettiamo un coperchio sulla pentola e lasciamo cuocere qualche minuto, mescolando ogni tanto per controllare che il liquido non scarseggi.

Quando i piselli si saranno un pochino insaporiti, aggiungiamo acqua, possibilmente calda, fino a coprire quasi i piselli.

Sugo piselli e cipolla - Passata di pomodoroAggiungiamo anche i 3 cucchiai di passata di pomodoro, mescoliamo bene, mettiamo nuovamente il coperchio e lasciamo sobbollire per circa 20 minuti mescolando di tanto in tanto.

Controlliamo il liquido e se vediamo che si consuma troppo aggiungiamo qualche goccio di acqua: importante è mantenere una fiamma bassa affinché il bollore sia tenue.

Terminata la cottura assaggiamo e, se necessario, aggiustiamo di sale ed aggiungiamo un po’ di pepe.

Consistenza del sugo piselli e cipolla

Ora dobbiamo valutare che la densità del sugo sia di nostro gradimento: ad esempio, nel caso volessimo usare il sugo per condire la pasta sarebbe meglio che la consistenza fosse morbida.

Se invece lo volessimo servire come secondo, è bene che il sugo sia un pochino più asciutto.

È necessario valutare anche la consistenza dei piselli, e diminuire o aumentare la cottura in base al proprio gusto, più renderli più morbidi o più croccanti.

Buon Appetito!!

Banner Macrolibrarsi

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Iscriviti alla Newsletter!