Conferenza clima a Parigi: soluzioni concrete

COP21 – Lucia Cuffaro: Ecco una soluzione concreta per ridurre il nostro impatto ambientale e imparare a vivere meglio

A Parigi si stanno riunendo 150 capi di Stato e di Governo, i ministri di 195 paesi, i rappresentati di Ong, lobbys e associazioni, tutti latori di buone intenzioni e di grandi promesse per ridurre le emissioni di CO2.
Ma siamo sicuri che da questo tavolo arriverà la soluzione ai gravi problemi ambientali che inevitabilmente dobbiamo affrontare?
Bé, visto quello che è stato prodotto dalle passate conferenze la risposta è – molto probabilmente – no.

Non demoralizziamoci però. Qualcosa nel nostro piccolo lo possiamo fare. Anzi, possiamo fare molto di più di qualsiasi risoluzione o conferenza sul clima. E lo possiamo fare senza essere super esperti e senza avere incarichi speciali.

Nel mio ultimo libro Risparmia 700 euro in 7 giorni racconto tanti semplici trucchi per vivere in maniera ecologica, spendendo pochissimi soldi e guadagnandoci in tempo e in salute.

Vivere in maniera più sostenibile, adottando uno stile di vita ecologico, semplice, sano e felice, è la vera soluzione. Proprio così! Basta uscire dal loop nasci-cresci-produci-consuma-muori per iniziare a vivere e smettere di inquinare.

Perché la maggior parte delle famose emissioni di Co2 sono riconducibili alla nostra quotidianità: alle cose che compriamo, mangiamo, utilizziamo.

Operiamo piccole scelte quotidiane

Iniziamo ad avere una vita più oculata, a prediligere l’autoproduzione, a ridurre gli imballaggi, a consumare di meno, a non sprecare.

Iniziamo a dedicare il nostro tempo a noi stessi, alle nostre passioni, ai nostri affetti, ai nostri interessi. Insomma, iniziamo a  interessarci della nostra salute e del mondo che ci ospita nei piccoli gesti di tutti giorni e le famose emissioni di CO2 diminuiranno da sé.

Qualche esempio? Quanti soldi spendiamo in supermercati per acquistare prodotti velenosi, pieni di imballaggi, provenienti da chissà dove e contenenti chissà cosa? Quanto tempo impieghiamo tra le corsie, le casse e i parcheggi? Quanto danno provochiamo con la nostra spesa al nostro pianeta? E con i nostri condizionatori? I nostri filtri intasati? I nostri acquisti impulsivi e i nostri sprechi quotidiani?

Quanto possiamo fare nel nostro piccolo per cambiare le cose? Con Risparmia 700 euro in 7 giorni potrete iniziare da subito concretamente a dare una mano al pianeta e a voi stessi, alle vostre tasche e al vostro umore. Ebbene sì. Perché come dice Maurizio Pallante “il rifiuto di acquistare merci che non servono, o danneggiano il mondo e se stessi, non è una rinuncia fatta per nobili motivi, ma una scelta fatta per egoismo. Per stare meglio”.

EcoSapere - Scuola dell'Autoproduzione
Banner Macrolibrarsi

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here