Come fare in casa un setoso doccia crema al profumo di arancia e vaniglia

di Lucia Cuffaro

Doccia crema

Sei a conoscenza che tra gli ingredienti più allergizzanti ci sono i profumi di sintesi? Sono riconoscibili in etichetta con la generica dicitura: “profumo”, “parfum” o “aroma”. Ti propongo una ricetta semplicissima per autoprodurre in casa un setoso doccia crema al profumo naturale di arancia e vaniglia.

Ingredienti

Materiale

  • grattugia
  • barattolo

Preparazione del doccia crema

Con il supporto di una grattugia trituriamo finemente il sapone all’olio d’oliva naturale e le scorze di un’arancia, essiccate su un termosifone per alcuni giorni.

Aggiungiamo l’olio di mandorle dolci e l’estratto di vaniglia bio (che si acquista in erboristeria o al supermercato), e misceliamo.

Travasiamo infine in un bel barattolo. Mescoliamo e lasciamo sciogliere il sapone all’interno dell’olio per almeno una notte intera.

Doccia crema arancia e vaniglia

Modo d’uso del doccia crema

Si utilizza sotto la doccia per detergere la pelle, lasciandola profumata e burrosa. Si può usare con le mani o con una spugna vegetale (io uso una spugna marina come questa https://www.macrolibrarsi.it/prodotti/__spugna-marina.php?pn=4703).

Stimola tutti i sensi, anche quello del gusto, grazie alla sua fragranza di vaniglia e arancia.

Doccia crema arancia e vaniglia

Se vuoi partecipare a un mio corso di autoproduzione, il prossimo sulla CURA DEL CORPO e la COSMESI NATURALE è in programma a Roma per il 17 marzo

Giornata delle Buone Pratiche: Cura del Corpo e Benessere Personale

Banner Macrolibrarsi

1 COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Iscriviti alla Newsletter!