Seguimi per altri contenuti su
Telegram | Instagram | Facebook | Newsletter | Youtube

Sono felice di essere presente come moderatrice assieme a Roberto Cavallo il 28 marzo 2023 alle h 14.00 in Via Quattro Novembre 149 a Roma, presso lo Spazio Europa, per le Premiazioni Italiane della XIV edizione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti che quest’anno è dedicata a:

👚 “I RIFIUTI SONO FUORI MODA” ♻

Per partecipare basta scrivere ad AICA – Associazione Internazionale Comunicazione Ambientale – all’indirizzo email serr@envi.info

LEGGI ALTRE INFORMAZIONI

Le azioni finaliste provengono da tutta Italia e sarà l’occasione per celebrare l’impegno della società civile, così come delle amministrazioni pubbliche e delle imprese, verso un futuro più sostenibile.

Lucia Cuffaro e Roberto Cavallo

👚👘 IMPATTO AMBIENTALE DELLA MODA

La moda è uno dei modi che gli esseri umani usano per esprimersi. Dietro i tappeti rossi, le sfilate e i saldi, c’è un’industria enorme che impiega oltre 1,5 milioni di persone solo in Europa. Ma l’altra faccia della medaglia racconta una storia diversa, meno brillante e molto più allarmante.

L’industria tessile e dell’abbigliamento è uno dei settori più inquinanti, insieme all’edilizia abitativa, ai trasporti e all’alimentazione. Ciò è causato dal forte impatto che ha sull’uso del suolo, sull’inquinamento delle acque e persino sulle emissioni di gas serra.

Premiazioni per la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti 2023

Questo settore ha un elevato impatto ambientale e sociale in ogni fase: dalla produzione, alla distribuzione, all’utilizzo e al momento dopo l’uso (raccolta, selezione, riciclaggio e gestione finale dei rifiuti, che è il più delle volte legato all’incenerimento e alle discariche).

⛔ Il tessile e l’abbigliamento sono la quarta categoria di pressione più elevata in termini di utilizzo di materie prime e acqua. Ad esempio, un paio di jeans richiede 7.000 litri, mentre una maglietta ha bisogno di 2.700 litri d’acqua che equivale al consumo in acqua potabile di una persona in 2,5 anni.

♻ MODA ETICA

Tanti sono i progetti del sistema moda che si propongono di dare impulso allo sviluppo sociale e alla sostenibilità ambientale, nel rispetto dell’impatto ambientale in fase di produzione e vendita, dei diritti e delle condizioni di lavoro della manodopera impiegata.

Per una maggiore trasparenza della filiera e per avere una consapevolezza totale su chi e come produce i vestiti che indossiamo tutti i giorni.

LEGGI ALTRE INFORMAZIONI


Scuola dell'Autoproduzione di Lucia Cuffaro

Lucia Cuffaro - Scuola dell'Autoproduzione Online

Vuoi intraprendere un percorso per migliorare il tuo benessere, quello della tua famiglia e dell'ambiente, con tanto risparmio?
66 lezioni (se ne aggiunge una in più al mese!) su alimentazione sana, cosmesi, detersivi, saponi, rimedi per la salute, giardinaggio, cura degli animali domestici, rifiuti zero e tanto altro!
Avrai accesso illimitato per sempre alle video lezioni, dispense, quiz divertenti, e al Gruppo studenti con tante altre lezioni dal vivo e il supporto costante di Lucia.
Per altre informazioni scrivi pure a info@ecosapere.it

SCOPRI LA SCUOLA DELL'AUTOPRODUZIONE



Banner Macrolibrarsi
Seguimi per altri contenuti su
Telegram | Instagram | Facebook | Newsletter | Youtube

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here