Stop spreco di acqua: via il calcare dai filtri.

Materiali

  • bustina o cuffia da doccia
  • aceto di vino bianco
  • filtro o soffione doccia da pulire
  • elastico o molletta

Bustina per anticalcareChe fare di una bustina, di quelle ad esempio per congelare, magari anche un po’ sporca, o di una cuffia da doccia dell’albergo?
Si possono utilizzare in tanti modi. Uno di questi: un anticalcare per eliminare il calcare dal soffione della doccia, o dai filtri delle rubinetterie!!!

 

Come realizzare l’anticalcare

Basta mettere dentro la bustina dell’aceto di vino bianco, e legarla al soffione della doccia con un elastico o una molletta per il bucato.
Dopo circa 8 ore l’aceto avrà brillantemente agito e rimosso tutto il calcare…a questo punto possiamo utilizzare lo stesso aceto per un altro filtro da disincrostare in modo da non sprecare il nostro prodotto milleusi utilizzandolo per varie volte (anche 10).

Perchè è importante

E’ un gesto importante perché il flusso dell’acqua avrà bisogno di meno potenza per uscire dal rubinetto e di conseguenza vi sarà un minor spreco energetico con un conseguente risparmio in bolletta.

Aceto di vino bianco anticalcare

Banner Macrolibrarsi

2 COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Iscriviti alla Newsletter!