Seguimi per altri contenuti su
Telegram | Instagram | Facebook | Newsletter | Youtube

di Lucia Cuffaro

Occorrente

Come fare la PULIZIA DELLA LETTERIA dei gatti in modo ecologico

I gatti amano il lindore e mal sopportano gli odori sgradevoli. È bene ripulire spesso la lettiera, rispettando questa loro esigenza.

Occorre farlo almeno una volta alla settimana procedendo in questo modo: tolta tutta la sabbia bisogna lavare il contenitore con un panno in microfibra imbevuto in un poco di acqua e strofinato su un sapone di Marsiglia per il corpo.

Pulire la lettiera del nostro gatto

Si risciacqua poi con acqua calda. Quando tutto è asciutto, per limitare gli odori, si può spargere un cucchiaio di bicarbonato sul fondo della lettiera. Si versa poi un nuovo strato di sabbietta fino ad arrivare a uno spessore di 8 cm: il felino ama scavare!

La scelta della sabbietta è importante: il consiglio è di usare il tipo biodegradabile che si può smaltire nel water. Un gesto importante per limitare i rifiuti indifferenziati dei nostri amici a 4 zampe.

Seguimi per altri contenuti su
Telegram | Instagram | Facebook | Newsletter | Youtube

Banner Macrolibrarsi

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here