Il trucco delle palline da tennis in lavatrice

come risparmiare energia facendo il bucato

di Lucia Cuffaro

Pensando ai tradizionali metodi di lavaggio fa capolino nella mente un’immagine antica: le donne alla fontana che smacchiavano i panni sbattendoli nei lavatoi.

In parte possiamo riprodurre questo effetto meccanico riciclando due vecchie e scolorite palline da tennis, da inserire direttamente nell’oblò prima del lavaggio per aumentare l’azione pulente e per rendere i capi più morbidi.

Questa tecnica permette anche di lavare efficacemente a temperature basse, 30°-40°, e di conseguenza di risparmiare sulla bolletta di casa.

palline tennis lavatrice

Un utile rimedio anche per lavare in lavatrice un grosso piumone. Ne uscirà perfettamente pulito!

palline tennis lavatrice

Se non si hanno a portata di mano le palline da tennis si possono creare con della carta argentata riciclata.

palline tennis lavatrice

Tanti consigli per il tuo risparmio ecologico li trovi su:

Risparmia 700 Euro in 7 Giorni
Con centinaia di consigli utili per ridurre le spese e autoprodurre in casa
metti nel carrello
Banner Macrolibrarsi

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here