Seguimi per altri contenuti su
Telegram | Instagram | Facebook | Newsletter | Youtube

Il Movimento per la Decrescita Felice Roma organizza un incontro in occasione della SERR 2022 Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti che quest’anno è dedicata a “I rifiuti sono fuori moda!”.

🌎Moda in-sostenibile?

Come la moda sta distruggendo il Pianeta e i Progetti virtuosi per invertire la rotta

Evento e convegno in programma:
Venerdì 25 novembre 2022 h 18.30 – 20.00

Sala Convegni (vicino al bar)
Città dell’Altra Economia – Roma Testaccio – Largo Dino Frisullo – Metro B Piramide.

INGRESSO LIBERO
Partecipazione gratuita.

Moda in-sostenibile


Martedì 6 dicembre, dalle ore 21.00 in diretta Facebook e YouTube ci vediamo per festeggiare la nuova stagione della Scuola dell'Autoproduzione on line su EcoSapere con una lezione in diretta con accesso gratuito, in cui mostrerò "7 Autoproduzioni ecologiche ed economiche", naturali, per il tuo benessere e di tutta la famiglia! Lucia Cuffaro - 7 Autoproduzioni ecologiche ed economiche ISCRIVITI GRATUITAMENTE

Incontro con:

🌿 Barbara Molinario: giornalista specializzata sull’impatto ambientale della moda e sulla moda etica e ideatrice del premio Road to Green per i progetti eco in Italia.

🌿 Alessandra Gallo: consulente green fashion.

👶 Salvamamme: associazione per il supporto della maternità con progetti di scambio e dono di abiti e accessori per l’infanzia per la Riduzione degli sprechi e delle spese.

👕 Cinzia Metta: Artigiana, Sarta Creativa e titolare PuntoPieno- Laboratorio Tessile Condiviso.

🌿 Altri ospiti, presenteranno alcune alternative e consigli utili per far parte da subito del cambiamento su moda e abbigliamento.

🌿 Introduce: Chiara D’Errico, copresidente del Circolo di Roma del Movimento per la Decrescita Felice

🌿 Modera: Lucia Cuffaro, scrittrice, divulgatrice ecologica, e portavoce MDF

🙋‍♂️🙋🙋‍♀️ Interventi delle Socie e dei Soci del Movimento per la Decrescita Felice Roma che racconteranno i tanti progetti virtuosi che si occupano di moda etica (riparazione, riuso, usato, restyling, …)

🎩👚👗👘 IMPATTO AMBIENTALE DELLA MODA

La moda è uno dei modi che gli esseri umani usano per esprimersi. Dietro i tappeti rossi, le sfilate e i saldi, c’è un’industria enorme che impiega oltre 1,5 milioni di persone solo in Europa. Ma l’altra faccia della medaglia racconta una storia diversa, meno brillante e molto più allarmante.

L’industria tessile e dell’abbigliamento è uno dei settori più inquinanti, insieme all’edilizia abitativa, ai trasporti e all’alimentazione. Ciò è causato dal forte impatto che ha sull’uso del suolo, sull’inquinamento delle acque e persino sulle emissioni di gas serra.

Questo settore ha un elevato impatto ambientale e sociale in ogni fase: dalla produzione, alla distribuzione, all’utilizzo e al momento dopo l’uso (raccolta, selezione, riciclaggio e gestione finale dei rifiuti, che è il più delle volte legato all’incenerimento e alle discariche).

⛔ Il tessile e l’abbigliamento sono la quarta categoria di pressione più elevata in termini di utilizzo di materie prime e acqua. Ad esempio, un paio di jeans richiede 7.000 litri, mentre una maglietta ha bisogno di 2.700 litri d’acqua che equivale al consumo in acqua potabile di una persona in 2,5 anni.

♻ MODA ETICA

Racconto e presentazione dei progetti e del sistema moda che si propone di dare impulso allo sviluppo sociale e alla sostenibilità ambientale, nel rispetto dell’impatto ambientale in fase di produzione e vendita, dei diritti e delle condizioni di lavoro della manodopera impiegata.

Per una maggiore trasparenza della filiera e per avere una consapevolezza totale su chi e come produce i vestiti che indossiamo tutti i giorni.

🌳 I tessuti a basso impatto ambientale, la produzione di canapa, la rigenerazione delle fibre e il riuso saranno poi al centro della parte del convegno dedicata ai progetti virtuosi per invertire la rotta.

Info: www.decrescitafelice.it
E-mail decrescitafelice.roma@gmail.com
Evento Facebook da diffondere
https://www.facebook.com/events/1262695617849386

Seguimi per altri contenuti su
Telegram | Instagram | Facebook | Newsletter | Youtube

Banner Macrolibrarsi

Scuola dell'Autoproduzione on line con Lucia Cuffaro

Lucia Cuffaro - Scuola dell'Autoproduzione Online

Mi chiamo Lucia Cuffaro e insegno come mettere in pratica stili di vita ecologici, da attivista e per lavoro. Conduco ogni domenica l'eco-rubrica di Unomattina in Famiglia in diretta su Raiuno. Ho pubblicato libri sul tema e organizzato centinaia di corsi e seminari.

La mia Scuola dell'Autoproduzione è un percorso ragionato e strutturato sulla base di 14 anni di esperienza e di lavoro con professionisti. Permette di sperimentare tutta l'autoproduzione domestica e apprendere in modo veloce e produttivo.

Un totale di 40 ore di video lezioni, strutturate in modo semplice e divertente.

Avrai accesso illimitato per sempre, in Italia o all'Estero, su un portale facilissimo da usare. Troverai 62 video lezioni registrate da consultare quando vuoi, da cellulare, tablet e computer. E poi dispense scaricabili, quiz divertenti per fissare i concetti e approfondimenti.

Ogni mese organizzo anche delle lezioni aggiuntive in diretta con gli studenti (registrate e consultabili anche per chi si iscrive dopo).

Se vuoi approfondire il tema della cucina naturale, la cosmesi, i detersivi fai da te, i rimedi per la salute, l'orto in balcone e in campo, il giardinaggio, è ancora possibile entrare nella mia Scuola dell'Autoproduzione.

Clicca il testo verde oppure scrivimi a info@ecosapere.it

SCOPRI LA SCUOLA DELL'AUTOPRODUZIONE

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here