10 consigli per diminuire il nostro impatto ambientale in cucina

di Lucia Cuffaro

Lucia Cuffaro

1.Utilizzare utensili in materiale ecologico, come legno e bambù, meglio se artigianali.

2.Bere fuori casa da una borraccia evitando di acquistare bottiglie in plastica.

3.In casa scegliere l’acqua del sindaco o l’acqua in bottiglie di vetro dove non possibile.

4.Coprire il cibo rimasto con un piatto in ceramica e non con la pellicola.

5.Avvolgere il pane in un canovaccio di cotone o in un sportina di tela per farlo durare a lungo.

6.Acquistare alimenti freschi e non confezionati e con massimo 3-4 ingredienti.

7.Prediligere lo sfuso e i contenitori in vetro.

8.Tornare alla stoffa: tovaglie, strofinacci e tovaglioli lavabili.

9.Optare per pentole con fondo spesso e coperchio a chiusura ermetica.

10.Prediligere le cotture a bassa temperatura e a vapore.

 

EcoSapere - Scuola dell'Autoproduzione
Banner Macrolibrarsi

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here