Sale aromatizzato fatto in casa

di Lucia Cuffaro

Un composto saporito, economico ma anche salutare perché stimola in cucina un minor impiego di sale.
Ecco la ricetta per fare in casa un gustoso sale aromatizzato.

Sale aromatizzato fatto in casa

Ingredienti

  • 500 g di sale fino integrale
  • 2 cucchiai di peperoncino sbriciolato
  • 2 cucchiai di pepe
  • 10 bacche di anice stellato
  • 5 g di spezie varie a piacere (chiodi di garofano, pepe, curry, …)
  • 10 g erbe aromatiche asciutte (alloro, rosmarino, origano,…)

Materiale

  • 5 barattolini di vetro
  • 1 barattolino per spezie

Procedimento per preparare il sale aromatizzato

Autoproduzione sale aromatizzatoIl procedimento è super veloce: basta aggiungere in un barattolo di vetro sterilizzato i 500 g di sale integrale, ottimo è quello di Trapani o di Cervia, che si trova facilmente in erboristeria al costo di 1,5 euro al Kg circa, erbe aromatiche precedentemente lavate e poi asciugate, che non rilasciano liquidi, come l’alloro, il rosmarino e l’origano, e spezie precedentemente pestate, come bacche di anice stellato, due cucchiai di pepe, meglio se misto (verde, rosa, nero) e due di peperoncino essiccato e sbriciolato, magari preso nel vostro terrazzo dato che è semplicissimo da coltivare anche in un piccolo vaso.

Una parte del sale aromatizzato ottenuto possiamo trasferirlo all’interno di una boccetta per spezie, in modo da utilizzarlo ancora più velocemente.

Dividiamo ora in 5 barattolini di vetro. Un’idea per un bel regalo di Natale o da portare a cena.

Abbiamo un anno di tempo per consumarlo in tanti modi, per condire tutti i piatti, le verdure, i primi, i secondi, i contorni. Essendo molto speziato darà molto sapore alle pietanze con un impiego minore di sale, che sappiamo essere dannoso se usato in grandi quantità.

Video

Il video con Tiberio Timperi

Banner Macrolibrarsi

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Iscriviti alla Newsletter!