Carmen

Ingredienti
Ingredienti per una tortiera apribile del diametro di 27 cm:

  • 250 gr. biscotti tipo Digestive vegani
  • 80 gr. margarina vegetale

Ingredienti per il riso

Ingredienti per la crema

Ingredienti per le ganache

Materiale

  • tortiera apribile del diametro di 27cm
  • carta forno
  • mixer
  • pelapatate

Procedimento per la torta di riso e arancio

In una pentola alta versiamo il latte di riso e lo zucchero di canna, mescoliamo bene per sciogliere lo zucchero, aggiungiamo il riso lavato e ben sgocciolato e mettiamo sul fuoco.

Facciamo bollire piano fino a che il riso non sarà ben cotto, togliamo dal fuoco e lasciamo raffreddare completamente.
Deve risultare come un risotto non troppo all’onda, raffreddandosi si asciugherà ulteriormente.

In un mixer frulliamo i biscotti fino ad ottenere una farina, in un pentolino sciogliamo la margarina, la uniamo ai biscotti e mescoliamo con un cucchiaio fino ad ottenere un composto un po’ sbricioloso.

Con le mani lo distribuiamo sul fondo di una teglia con cerchio apribile precedentemente foderata con carta forno sul fondo e sul bordo.
Per fare aderire bene la carta forno alla teglia è sufficiente bagnare fondo e pareti e la carta aderirà benissimo.

Stendiamo bene il composto fino a coprire in uno strato uniforme tutto il fondo della tortiera, riponiamo in frigorifero a raffreddare per 15-20 minuti.

Quando il riso si sarà raffreddato ne stendiamo metà sulla base di biscotti, livelliamo bene e rimettiamo la tortiera in frigorifero.

Torta di riso

Nel frattempo prepariamo la crema

Mentre la base si raffredda prepariamo la crema.
Laviamo bene e asciughiamo le arance, con un pelapatate togliamo la scorza di un’arancia e la mettiamo da parte.
Il numero di arance necessarie varia a seconda della loro grandezza, possono bastarne 4, ma potrebbero servirne anche una decina.

Spremiamo le arance e ne filtriamo il succo, dobbiamo ottenerne circa 400 ml.

In un pentolino versiamo il succo, lo zucchero di canna, l’amido di mais e l’agar agar, mescoliamo bene con una frusta per evitare di formare grumi, mettiamo sul fuoco e facciamo bollire piano, sempre mescolando, per circa 8-10 minuti.

Togliamo la tortiera dal frigorifero e versiamo la crema sulla base di riso, livelliamo bene e rimettiamo in frigorifero per far si che l’agar agar, raffreddandosi, addensi la crema all’arancio.

Torta di riso e arance - Crema

Quando la crema sarà fredda e ben addensata versiamo il riso rimasto, con un cucchiaio lo livelliamo delicatamente onde evitare di comprimerlo all’interno dello strato di crema all’arancio.

Rimettiamo la torta in frigorifero affinché si raffreddi bene tutto il composto.

Ora prendiamo il cioccolato fondente…

Tagliamo il cioccolato fondente in scaglie, lo sciogliamo in un pentolino a bagnomaria, quando è ben sciolto senza nessun residuo vi aggiungiamo la panna vegetale a filo poco per volta mescolando energicamente con la frusta, quando tutta la panna è ben amalgamata togliamo dal fuoco.

Versiamo la crema di cioccolato sulla torta cercando di distribuirla in uno strato uniforme.
Decoriamo con la scorza d’arancia tenuta precedentemente da parte e tagliata in striscioline sottili.
Riponiamo in frigorifero a rassodare.

Torta di riso e arance - Scorze

Questa torta è molto buona preparata il giorno prima e lasciata riposare in frigorifero fino al momento di servirla.

Buon appetito!!!

Torta di riso e arance

Banner Macrolibrarsi

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Iscriviti alla Newsletter!