Frullati di frutta e verdura per l’estate

In estate non c’è nulla di meglio per idratarsi e per fare il pieno di nutrienti e di sali minerali: parliamo ovviamente di un bel frullato di frutta e verdura fresche. Prepararli in casa, infatti, è molto più salutare rispetto al comprarli già confezionati al supermercato, a patto però ovviamente di optare solo per ingredienti di reale qualità! Si tratta per lo più di frutta e verdura di stagione ma a volte alcuni degli ingredienti previsti potrebbero essere non facili da trovare: per assicurarvi quindi di trovare tutto in un unico posto (e della freschezza degli ingredienti) potete provare a procurarveli tutti presso un rivenditore di verdura che sia online e che dunque potete consultare comodamente da casa. Proprio perché adattissimi alla stagione, vediamo quindi qualche informazione su questa preziosa fonte di liquidi e sali minerali!

Differenze tra frullati, estratti e centrifugati

Si tratta in questo caso di differenze che intercorrono semplicemente fra le varie preparazioni. È infatti possibile riassumere il tutto così: i frullati sono i più corposi in assoluto, visto che vengono preparati usando il frullatore. Gli estratti, come dice il loro stesso nome, vengono realizzati con un estrattore, che lavora a velocità molto ridotte preservando quindi intatti dal calore tutti i nutrienti di frutta e verdura. La centrifuga lavora invece in modo molto diverso, visto che opera ad elevate velocità, producendo calore. Proprio a causa della loro preparazione, i frullati abbondano di fibre, mentre gli estratti sono consigliati per via degli enzimi e per le vitamine. I centrifugati, invece, hanno un contenuto di fibre più basso, ma sono ricchissimi di liquidi.

Frullati di frutta e verdura per l’estate

I benefici dei frullati di frutta e verdura fresca

I frullati posseggono tantissimi vantaggi, soprattutto per via del fatto che abbondano di nutrienti, come le fibre, le vitamine e i sali minerali. Sono ovviamente idratanti e rinfrescanti, il che li porta ad assicurare un duplice vantaggio: da un lato saziano, perché sono molto corposi e dall’altro dissetano chi li beve aiutando a mantenersi idratati nel corso di questa stagione torrida. Poi è chiaro che si parla anche di preparazioni perfette per chi cerca la soddisfazione del proprio palato, oltre che della propria salute. Infine, è il caso di ricordare che quelli a base di frutta e verdura fresca sono da preferire a quelli confezionati: questi ultimi, infatti, sono ricchi di zuccheri e di conservanti, oltre che di vari additivi e coloranti.

Frullati di frutta e verdura per l’estate

Frullati: le migliori ricette per l’estate

Alla banana: la banana, insieme all’avocado e ad un pezzetto di zenzero, diventa un frutto ottimo quando viene combinato in un bel frullato. La preparazione è semplicissima, visto che basta usare il canonico frullatore, ed è possibile impreziosirlo con un tocco di succo di limone.

Cavolo e carote: una seconda opzione fantastica è il frullato a base di foglie di cavolo, carote e yogurt, da scegliere a piacimento. È comunque meglio optare per quello magro o quello di soia, in questo caso. Anche qui la preparazione è semplicissima, e il tutto può essere arricchito con un po’ di succo di arancia.

Agli spinaci: un must salutare, che prevede non solo gli spinaci, ricchi di proprietà, ma anche i datteri e la già citata banana, insieme a un’aggiunta cremosa come il latte vegetale. È dolce per natura, quindi è ottimo perché non serve aggiungere lo zucchero, rivelandosi goloso e pieno di benefici: perfetto quindi anche per una merenda con i bambini.

frullati frutta e verdura

 

 

 

Banner Macrolibrarsi

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Iscriviti alla Newsletter!