Seguimi per altri contenuti su
Telegram | Instagram | Facebook | Newsletter | Youtube

Sgrassatore fai da te universale: un prodotto semplice e sicuro, al posto di tanti altri, inquinanti e piani di imballaggi. Come produrlo?

Ingredienti

Materiale

  • pentolino
  • cucchiaio
  • tritatutto o frullatore ad immersione
  • flacone con dispenser

 

sgrassatore universale

Sgrassatore fai da te universale: Come utilizzarlo

  • Pretrattante macchie
  • Sapone piatti a mano
  • Sgrassante sporco cucina
  • Pulizia cappe

Come preparare lo sgrassatore fai da te

Procediamo alla preparazione del nostro sgrassatore fai da te.
Trituriamo o grattugiamo finemente 100 g di sapone di Marsiglia (di tipo vero, all’olio di oliva, da acquistare nei negozi bio o da fare in casa).

sgrassatore universale - sapone di marsiglia

Trasferiamo i granelli così ottenuti in un pentolino con 450 ml di acqua distillata.

Accendiamo il fuoco e facciamo sobbollire per 20/30 minuti circa. È importante mescolare lentamente e con delicatezza per evitare che il sapone “monti” e fuoriesca dal pentolino.

Preparazione sgrassatore universale

Quanto tutto si sarà ben disciolto aggiungiamo anche 50 g di bicarbonato di sodio (dal potere pulente ed igienizzante) un poco alla volta, lasciando poi riposare il tutto per una notte (6-8 ore), in modo che si raffreddi completamente.

L’indomani troveremo una crema abbastanza indurita. Dobbiamo frullare per rendere più fluido il nostro sgrassatore fai da te universale. Se vediamo che è troppo denso possiamo aggiungere ancora 50/100 ml di acqua distillata, fino ad ottenere la consistenza desiderata.

Trasferiamo infine in un flacone riciclato e ben pulito, meglio se con dispenser.

sgrassatore universale fai da te

Sgrassatore universale fai da te: Conservazione

La conservazione per lo sgrassatore fa da te universale è di 6 mesi.

di Lucia Cuffaro


Per acquistare i libri di Lucia Cuffaro sull’autoproduzione e il risparmio ecologico con uno sconto sul prezzo del 15% vai su questi link per ordinarli on-line

Risparmia 700 euro in 7 giorni clicca qui per averlo scontato

"lucia cuffaro"

Fatto in casa. Smetto di comprare tutto ciò che so fare clicca qui per averlo scontato 

Seguimi per altri contenuti su
Telegram | Instagram | Facebook | Newsletter | Youtube

Scuola dell'Autoproduzione on line con Lucia Cuffaro

Lucia Cuffaro - Scuola dell'Autoproduzione Online

Mi chiamo Lucia Cuffaro e insegno come mettere in pratica stili di vita ecologici, da attivista e per lavoro. Conduco ogni domenica l'eco-rubrica di Unomattina in Famiglia in diretta su Raiuno. Ho pubblicato libri sul tema e organizzato centinaia di corsi e seminari.

La mia Scuola dell'Autoproduzione è un percorso ragionato e strutturato sulla base di 14 anni di esperienza e di lavoro con professionisti. Permette di sperimentare tutta l'autoproduzione domestica e apprendere in modo veloce e produttivo.

Un totale di 30 ore di video lezioni, strutturate in modo semplice e divertente.

Avrai accesso illimitato per sempre, in Italia o all'Estero, su un portale facilissimo da usare. Troverai 40 video lezioni registrate da consultare quando vuoi, da cellulare, tablet e computer. E poi dispense scaricabili, quiz divertenti per fissare i concetti e approfondimenti.

Ogni mese organizzo anche delle lezioni aggiuntive in diretta con gli studenti (registrate e consultabili anche per chi si iscrive dopo).

Se vuoi approfondire il tema della cucina naturale, la cosmesi, i detersivi fai da te, i rimedi per la salute, l'orto in balcone e in campo, il giardinaggio, è ancora possibile entrare nella mia Scuola dell'Autoproduzione.

Clicca il testo verde oppure scrivimi a info@ecosapere.it

SCOPRI LA SCUOLA DELL'AUTOPRODUZIONE


Banner Macrolibrarsi

8 COMMENTI

  1. Ciao, volevo chiederti se i pentolini che usi sono gli stessi che adoperi per cucinare. Purtroppo, avendo dovuto montare il piano a induzione, ho dovuto anche cambiare tutto il pentolame che avevo, acquistando un set che è costato parecchio, a differenza di quanto già possedevo.

  2. Ti ringrazio tantissimo! Ho cominciato a fare i detersivi in casa e sono rimasta molto soddisfatta del risultato: il detersivo per piatti al limone e aceto toglie persino il calcare dal lavello inox e lascia le mani morbide; il bicarbonato in bagno è un portento, miscelato con acqua e soda ha rammollito vecchie incrostazioni, che i detersivi commerciali non riuscivano a scalfire. Sono riconoscente a te e a tutte quelle persone che con generosità ci guidano verso un futuro più pulito e rispettoso dell’ambiente.

  3. Ciao x i piatti nn mi trovo molto bene xke rimangono unti eppure ho acquistato una saponetta da un erboristeria che lha prodotta appositamente x me

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here