Barrette energetiche per lo sport

di Lucia Cuffaro

Una ricetta per delle gustosissime barrette energetiche perfette per chi ha bisogno di energia per l’attività fisica.

Ingredienti

Procedimento per le barrette energetiche

Tritiamo con un mortaio i semi di sesamo, nutrienti e ricchi di potassio e magnesio, i datteri, una fonte naturale di zuccheri buoni e sali minerali, i fiocchi d’avena, un carboidrato molto digeribile, il sale fino e infine i frutti rossi, che contengono una buona quantità di vitamina C e potassio.

Nel frattempo, facciamo scaldare in un pentolino il malto.

Quando comincerà a sobbollire aggiungiamo tutti gli ingredienti, mescolando con una spatola. Versiamo il composto in una teglia rettangolare oliata e livelliamo con attenzione.

Una volta che si sarà raffreddato, trasferiamolo per trenta minuti in un congelatore, affinché diventi più solido.

barrette sport

Con un coltello affilato tagliamo delle fette che dovranno pesare circa 40 g l’una.
Confezioniamole singolarmente con un rettangolo di carta forno.

È possibile conservarle in frigorifero fino a tre settimane e sono pronte all’uso per una sana e gustosa ricarica durante la giornata.

Barrette energetiche - Sport

Soffioni al cioccolato

Ingredienti

È necessaria una manciata di minuti per far da sé delle sane barrette al riso soffiato da immediata acquolina in bocca.

Soffioni - Riso soffiatoCon il metodo a bagnomaria sciogliamo il cioccolato fondente, togliamolo dal fuoco e amalgamiamolo con attenzione al riso soffiato in una ciotola.

Ottima la variante cioccolato fondente e frutti rossi, gustosa e vitaminica.

Disponiamo il composto su una superficie di marmo oliata, in una teglia di silicone o su della carta forno, livellando per bene in modo che il composto sia tutto della stessa altezza.

Possiamo anche ricoprire la parte superiore con altro cioccolato per creare una copertura ancora più croccante.

Facciamo raffreddare il tutto nel frigorifero per almeno un’ora, dopo di che ricaviamo le varie porzioni tagliando l’impasto con un coltello.

I soffioni si conservano a temperatura ambiente o in frigo (in estate) in rettangolini di carta forno.

Sono ottimi per la merenda a scuola o del pomeriggio, magari dopo lo sport.

barrette energetiche - soffioni

CONTINUA >>


Scuola dell’Autoproduzione: promozione per iscriversi

Come sai il mio blog e il mio canale Youtube contengono (volutamente e con grande piacere) tanti contenuti fruibili e gratuiti a cui dedico molto impegno.

Il progetto della Scuola dell'Autoproduzione ha però dietro un percorso diverso, molto ragionato e strutturato sulla base di 10 anni di esperienza. Permette infatti di sperimentare e apprendere in modo più veloce e produttivo. Una sorta di accompagnamento mano nella mano con me e facilitato verso l’autosufficienza.

Lucia Cuffaro - Scuola dell'Autoproduzione Online

Perché intraprendere il percorso della Scuola dell’Autoproduzione on line?

Seguo personalmente e ogni giorno in questo viaggio la classe di studenti. È davvero bello farlo, tramite email, messaggi, telefonate e nel loro Gruppo chiuso dedicato. Abbiamo iniziato anche le lezioni aggiuntive in diretta.

Tanti studenti hanno già scelto di frequentare con soddisfazione la Scuola dell’Autoproduzione

Ho il piacere di seguirli personalmente per aiutarli nell’autoproduzione per: cucina, igiene personale, cosmesi, detersivi, igienizzanti, cura bimbi, animali domestici e verde.40 lezioni in continuo aggiornamento e accesso illimitato PER SEMPRE, in Italia o all’Estero, sia da cellulare, pc, mac, tablet. Per altre info o situazioni particolari scrivimi pure a info@ecosapere.it

Piccoli passi per rivoluzionare la vita in modo semplice, per salvaguardare l’ambiente e risparmiare in casa fino al 70%, migliorando il benessere tuo e della tua famiglia.

PROMOZIONE E INFO SCUOLA

EcoSapere - Scuola dell'Autoproduzione
Banner Macrolibrarsi

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here