Seguimi per altri contenuti su
Telegram | Instagram | Facebook | Newsletter | Youtube

Ghirlande di Natale fai da te con stampelle e materiali di riciclo

di Lucia Cuffaro

Ghirlande di Natale fai da te riciclo creativo

La Pillola riciclo all’interno della mia rubrica “Chi fa da sè” in onda il sabato mattina su Unomattina in Famiglia RAI UNO. Come fare le ghirlande di Natale utilizzando stampelle e materiali di riciclo.

Come da tradizione ci piace allestire la casa con le decorazioni per il Natale.

E noi lo facciamo riutilizzando una VECCHIA STAMPELLA. Basterà leggermente allargarla per renderla circolare e poi aprirla per inserire le decorazioni per trasformala in una splendida ghirlanda a costo zero per la porta di casa!

Ghirlande Natale fai da te riciclo

Possiamo ad esempio inserire delle vecchie palline dell’albero, della stoffa, del vischio dei gomitoli di lana, spartiti musicali, vecchie pagine di un libro arrotolate, dei rami, e anche delle fettine di agrumi essiccate sul termosifone, dato che siamo in tema di frutta e piante!

Guarda il video per vedere tutte le mie ghiralende fai da te. Se ne fai una anche tu perché non me la invii a info@autoproduciamo.it? Mi farebbe piacere vederla.

 


Scuola dell'Autoproduzione di Lucia Cuffaro

Lucia Cuffaro - Scuola dell'Autoproduzione Online

Vuoi intraprendere un percorso per migliorare il tuo benessere, quello della tua famiglia e dell'ambiente, con tanto risparmio?
66 lezioni (se ne aggiunge una in più al mese!) su alimentazione sana, cosmesi, detersivi, saponi, rimedi per la salute, giardinaggio, cura degli animali domestici, rifiuti zero e tanto altro!
Avrai accesso illimitato per sempre alle video lezioni, dispense, quiz divertenti, e al Gruppo studenti con tante altre lezioni dal vivo e il supporto costante di Lucia.
Per altre informazioni scrivi pure a info@ecosapere.it

SCOPRI LA SCUOLA DELL'AUTOPRODUZIONE



Banner Macrolibrarsi
Seguimi per altri contenuti su
Telegram | Instagram | Facebook | Newsletter | Youtube

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here