Seguimi per altri contenuti su
Telegram | Instagram | Facebook | Newsletter | Youtube

Carmen
Ingredienti

Materiale

  • impastatrice (facoltativo)
  • tagliere
  • coltello
  • bicchiere
  • cucchiaino
  • placche da forno
  • carta forno

Proprietà dei grissini di pasta madre

Questi grissini sono un ottimo e gustosissimo modo per utilizzare quella parte di pasta madre che in molti scartano.

Con pochi ingredienti otterremo un prodotto sano, genuino, che se comprato al supermercato ci costerebbe in soldi e in salute, visti gli ingredienti con cui sono fatti i prodotti industriali.

Procedimento per fare i grissini di pasta madre

In un bicchiere sciogliamo il lievito e lo zucchero di canna con un po’ di acqua tiepida, prelevata dalla quantità necessaria all’impasto.

In una ciotola o in un robot, spezzettiamo la pasta madre avanzata, aggiungiamo l’olio extravergine di oliva, un goccio di acqua e con le mani cominciamo ad impastare.


Martedì 6 dicembre, dalle ore 21.00 in diretta Facebook e YouTube ci vediamo per festeggiare la nuova stagione della Scuola dell'Autoproduzione on line su EcoSapere con una lezione in diretta con accesso gratuito, in cui mostrerò "7 Autoproduzioni ecologiche ed economiche", naturali, per il tuo benessere e di tutta la famiglia! Lucia Cuffaro - 7 Autoproduzioni ecologiche ed economiche ISCRIVITI GRATUITAMENTE

Aggiungiamo poca farina per volta, il lievito sciolto, continuando ad incorporare tutta la farina integrale di grano tenero, il sale e impastiamo fino ad ottenere un impasto morbido e liscio.

La quantità di acqua è molto variabile, dipende dal tipo di farina che utilizziamo e dalla consistenza che ha la pasta madre: una pasta madre molto soda ne richiederà di più, una pasta madre morbida di meno.

Il risultato deve essere un impasto molto morbido ma lavorabile sul tagliere, anche con l’aiuto di farina di semola o integrale ma lavorabile.

Modelliamo l’impasto per ottenere i grissini

Grissini - Impasto pasta madre

Facciamo una palla con l’impasto, la riponiamo in una ciotola di vetro, copriamo con pellicola trasparente e lasciamo riposare per 15 minuti.

Riprendiamo l’impasto, lo schiacciamo un pochino cercando di ottenere un quadrato, pieghiamo un lembo di impasto e lo portiamo al centro, pieghiamo il lembo opposto e lo portiamo al centro, avremo ottenuto un filoncino.

Lo capovolgiamo e lo facciamo diventare un rettangolo non troppo largo, massimo 8-10 cm, lo posiamo sopra un foglio di pellicola trasparente ben oliato con olio extravergine di oliva, con un pennello oliamo bene tutta la superficie del filone e lo copriamo con un altro pezzo di pellicola, sigillando bene affinché non prenda aria.

Lasciamo lievitare per 40 minuti circa.

 

Grissini pasta madre - Impasto e pellicola

 

Prepariamoci ad infornare i grissini

Grissini pasta madrePrepariamo un paio di placche da forno foderate di carta forno e una discreta quantità di rimacinata di semola.

Con un coltello a lama liscia tagliamo una strisciolina di pasta dal lato corto del filone, delicatamente lo rotoliamo sulla semola con le mani fino ad ottenere un grissino lungo quanto la placca e molto sottile.

Più sono sottili i grissini più saranno croccanti e friabili.

Preparati tutti i grissini li cuociamo a 220° per 10-12 minuti, o fino a che non saranno coloriti.

Attenzione al forno perché è un attimo bruciacchiarli.

Buon appetito!

 

Grissini pasta madre

Seguimi per altri contenuti su
Telegram | Instagram | Facebook | Newsletter | Youtube

Banner Macrolibrarsi

Scuola dell'Autoproduzione on line con Lucia Cuffaro

Lucia Cuffaro - Scuola dell'Autoproduzione Online

Mi chiamo Lucia Cuffaro e insegno come mettere in pratica stili di vita ecologici, da attivista e per lavoro. Conduco ogni domenica l'eco-rubrica di Unomattina in Famiglia in diretta su Raiuno. Ho pubblicato libri sul tema e organizzato centinaia di corsi e seminari.

La mia Scuola dell'Autoproduzione è un percorso ragionato e strutturato sulla base di 14 anni di esperienza e di lavoro con professionisti. Permette di sperimentare tutta l'autoproduzione domestica e apprendere in modo veloce e produttivo.

Un totale di 40 ore di video lezioni, strutturate in modo semplice e divertente.

Avrai accesso illimitato per sempre, in Italia o all'Estero, su un portale facilissimo da usare. Troverai 62 video lezioni registrate da consultare quando vuoi, da cellulare, tablet e computer. E poi dispense scaricabili, quiz divertenti per fissare i concetti e approfondimenti.

Ogni mese organizzo anche delle lezioni aggiuntive in diretta con gli studenti (registrate e consultabili anche per chi si iscrive dopo).

Se vuoi approfondire il tema della cucina naturale, la cosmesi, i detersivi fai da te, i rimedi per la salute, l'orto in balcone e in campo, il giardinaggio, è ancora possibile entrare nella mia Scuola dell'Autoproduzione.

Clicca il testo verde oppure scrivimi a info@ecosapere.it

SCOPRI LA SCUOLA DELL'AUTOPRODUZIONE

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here