Seguimi per altri contenuti su
Telegram | Instagram | Facebook | Newsletter | Youtube

Tosse e bronchi irritati per aver preso freddo in inverno o in estate per i condizionatori troppo forti? Ecco un rimedio naturale lenitivo per i primi sintomi e per stati di irritazione leggeri (da fare chiedendo consiglio al medico): un olio balsamico fai da te.

di Lucia Cuffaro

Occorrente

Prepariamo l’olio balsamico fai da te

In una bottiglietta di vetro scuro − come quelle dei succhi di frutta − versiamo 100 ml di olio di mandorla dolce o di olio di oliva.

Olio balsamico fai da te

Aggiungiamo 8 gocce di olio essenziale di eucalipto, che svolge un’azione decongestionante e stimolante dell’apparato respiratorio: si trova in erboristeria al costo di circa 8/11 euro ed è utile per tantissime preparazioni contro i malanni da raffreddamento.

Dopo aver agitato per bene, possiamo usare il nostro olio semplicemente massaggiando mezzo cucchiaino di dose sul petto per 5-10 minuti.

La frizione sprigionerà calore e consentirà all’olio essenziale di lavorare in due modi: da un lato penetrando nel torace per decongestionare i bronchi, dall’altro sprigionandosi nell’aria in modo da essere inalati, svolgendo così un’azione balsamica per tosse e raffreddore.

L’olio si può applicare un paio di volte massimo al giorno per massimo 5-6 giorni e si conserva 3 mesi. Meglio prima fare una prova su un polso con una quantità piccola.

Olio balsamico fai da te - Tosse

Volendo si può integrare con un gemmoderivato specifico come il Tos. Io lo uso da anni e mi trovo benissimo.

Remedia - Tos

Ottimo per rinforzare le vie respiratorie in previsione dell’inverno oppure quando si manifestano problemi alle vie respiratorie.

L’Abete bianco appartiene alle montagne che sono i polmoni della terra e che permettono il respiro a tutto il vivente. Questa è l’energia che racchiudono sostenute e completate dall’elasticità del Nocciolo, dalla funzione drenante di Pioppo, dalla vigoria e vitalità del Carpino per sostenere la salute di bronchi e trachea.

Che cosa sono i gemmoderivati?

I gemmoderivati sono estratti ottenuti da gemme che a loro volta sono pura espressione del progetto di una pianta, da cui scaturisce tutto il potenziale.

Le gemme, nella loro purezza e nella loro vitalità pronta a donarsi generosamente nel flusso della vita, sanno parlare alle nostre cellule, che si riattivano per prima cosa liberandosi dalle tossine, per poi gradualmente recuperare la loro omeostasi, se c’è sufficiente energia.

Leggi pure

Lecca lecca e caramelle di melograno per la tosse

Rimedi naturali efficaci per le allergie di stagione


Scuola dell'Autoproduzione di Lucia Cuffaro

Lucia Cuffaro - Scuola dell'Autoproduzione Online

Vuoi intraprendere un percorso per migliorare il tuo benessere, quello della tua famiglia e dell'ambiente, con tanto risparmio?
66 lezioni (se ne aggiunge una in più al mese!) su alimentazione sana, cosmesi, detersivi, saponi, rimedi per la salute, giardinaggio, cura degli animali domestici, rifiuti zero e tanto altro!
Avrai accesso illimitato per sempre alle video lezioni, dispense, quiz divertenti, e al Gruppo studenti con tante altre lezioni dal vivo e il supporto costante di Lucia.
Per altre informazioni scrivi pure a info@ecosapere.it

SCOPRI LA SCUOLA DELL'AUTOPRODUZIONE



Banner Macrolibrarsi
Seguimi per altri contenuti su
Telegram | Instagram | Facebook | Newsletter | Youtube

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here