di Lucia Cuffaro

Lucia Cuffaro

Occorrente

  • 100 g di ciuffi di finocchio
  • 100 g di noci sgusciate
  • ½ cucchiaino di sale fino
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 bicchiere di olio d’oliva
  • mortaio o frullatore
  • barattolo di vetro con coperchio

Prepariamo il pesto di ciuffi di finocchio

Un modo sfizioso per riutilizzare gli scarti di finocchio che vengono chiamate ciuffi o barbe di finocchio è il pesto! Il pesto alla genovese, in tutto rispetto alla tradizione ligure, può essere variato a fantasia reinterpretandolo con le barbe del finocchio e le noci.

Pesto di ciuffi di finocchio

Pestiamo quindi o frulliamo i ciuffi di finocchio con olio, aglio, sale fino e noci sgusciate che doneranno un gusto intenso che ben si sposa con i ciuffi di finocchio.

Creata una densa e lucida crema il nostro pesto al finocchio è già pronto in pochissimi secondi!

Questo aromatico e salutare condimento antispreco, oltre ad essere perfetto sulla pasta, è delizioso spalmato su dei crostini di pane, per un antipasto o un aperitivo diverso dal solito.

Pesto di ciuffi di finocchio - Pane

Conservazione

Si conserva in frigorifero un paio di giorni, ma può essere anche surgelato.


Scuola dell'Autoproduzione on line con Lucia Cuffaro

Lucia Cuffaro - Scuola dell'Autoproduzione Online

Mi chiamo Lucia Cuffaro e insegno come mettere in pratica stili di vita ecologici, da attivista e per lavoro. Conduco ogni domenica l'eco-rubrica di Unomattina in Famiglia in diretta su Raiuno. Ho pubblicato libri sul tema e organizzato centinaia di corsi e seminari.

La mia Scuola dell'Autoproduzione è un percorso ragionato e strutturato sulla base di 14 anni di esperienza e di lavoro con professionisti. Permette di sperimentare tutta l'autoproduzione domestica e apprendere in modo veloce e produttivo.

Un totale di 30 ore di video lezioni, strutturate in modo semplice e divertente.

Avrai accesso illimitato per sempre, in Italia o all'Estero, su un portale facilissimo da usare. Troverai 40 video lezioni registrate da consultare quando vuoi, da cellulare, tablet e computer. E poi dispense scaricabili, quiz divertenti per fissare i concetti e approfondimenti.

Ogni mese organizzo anche delle lezioni aggiuntive in diretta con gli studenti (registrate e consultabili anche per chi si iscrive dopo).

Se vuoi approfondire il tema della cucina naturale, la cosmesi, i detersivi fai da te, i rimedi per la salute, l'orto in balcone e in campo, il giardinaggio, è ancora possibile entrare nella mia Scuola dell'Autoproduzione.

Clicca il testo verde oppure scrivimi a info@ecosapere.it

SCOPRI LA SCUOLA DELL'AUTOPRODUZIONE

EcoSapere - Scuola dell'Autoproduzione
Banner Macrolibrarsi

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here