Seguimi per altri contenuti su
Telegram | Instagram | Facebook | Newsletter | Youtube

Riparazioni e manutenzioni idrauliche: pulire il calcare dai filtri dei rubinetti

di Lucia Cuffaro

Lucia Cuffaro

Materiale

  • pinza
  • stoffa
  • limetta per unghie
  • 1 cucchiaio di acido citrico
  • 1 bicchiere d’acqua

Un consiglio per risparmiare sulla bolletta dell’acqua e soprattutto per impattare meno sull’ambiente: ogni 5-6 mesi, o nel caso di acqua particolarmente dura anche più spesso, dobbiamo ricordarci di decalcificare i filtri dei nostri rubinetti.

pulire il calcare dai filtri dei rubinetti


Martedì 6 dicembre, dalle ore 21.00 in diretta Facebook e YouTube ci vediamo per festeggiare la nuova stagione della Scuola dell'Autoproduzione on line su EcoSapere con una lezione in diretta con accesso gratuito, in cui mostrerò "7 Autoproduzioni ecologiche ed economiche", naturali, per il tuo benessere e di tutta la famiglia! Lucia Cuffaro - 7 Autoproduzioni ecologiche ed economiche ISCRIVITI GRATUITAMENTE

Come pulire il calcare dai filtri dei rubinetti

Per farlo possiamo svitarli dal rubinetto con l’aiuto di una pinza, interponendo tra la rubinetteria e la pinza una stoffa per evitare di graffiare la cromatura (la stoffa è in questo caso l’elemento più importante).

Procediamo togliendo il filtrino interno e pulendolo con una limetta per unghie che ci permette di grattare via il calcare.

Se dovesse risultare particolarmente ostinato, possiamo immergerlo in un bicchiere d’acqua in cui disciogliere un cucchiaio di acido citrico (un prodotto naturale e anticalcare), lasciando in posa per una una notte. Il calcare scomparirà magicamente! Praticamente un gioco da ragazzi!


Oppure esiste un secondo e divertente metodo, quello della bustina riciclata. Leggilo su questo articolo.


Consiglio eco-nomico/eco-logico

Sostituiamo nel rubinetto gli aeratori con dei rompigetto ecologici per risparmiare acqua e soldi in bolletta (fino al 30% sul consumo d’acqua).

Si tratta di filtri che permettono il mixaggio tra acqua e aria, che ci daranno l’impressione di avere un getto ancor più potente, riducendo al contempo il consumo energetico.

Il loro montaggio è davvero semplice e veloce: basta svitare il terminale di uscita (l’estremità finale del rubinetto), interponendo anche in questo caso una pezza tra la pinza e la rubinetteria per non rovinare la cromatura.

Tenendo da parte la guarnizione per poi riposizionarla dopo la sostituzione, inseriamo la nuova cartuccia aerata. Infine rimontiamo il rompi getto sul rubinetto, stringendo bene con la pinza e verificando che l’acqua scorra senza spruzzi.


Per acquistare i libri di Lucia Cuffaro sull’autoproduzione e il risparmio ecologico con uno sconto sul prezzo del 15% vai su questi link per ordinarli on-line

Risparmia 700 euro in 7 giorni

clicca qui per averlo scontato

Risparmia 700 euro in 7 giorni

Fatto in casa. Smetto di comprare tutto ciò che so fare

clicca qui per averlo scontato

Fatto in Casa - Lucia Cuffaro

Seguimi per altri contenuti su
Telegram | Instagram | Facebook | Newsletter | Youtube

Banner Macrolibrarsi

Scuola dell'Autoproduzione on line con Lucia Cuffaro

Lucia Cuffaro - Scuola dell'Autoproduzione Online

Mi chiamo Lucia Cuffaro e insegno come mettere in pratica stili di vita ecologici, da attivista e per lavoro. Conduco ogni domenica l'eco-rubrica di Unomattina in Famiglia in diretta su Raiuno. Ho pubblicato libri sul tema e organizzato centinaia di corsi e seminari.

La mia Scuola dell'Autoproduzione è un percorso ragionato e strutturato sulla base di 14 anni di esperienza e di lavoro con professionisti. Permette di sperimentare tutta l'autoproduzione domestica e apprendere in modo veloce e produttivo.

Un totale di 40 ore di video lezioni, strutturate in modo semplice e divertente.

Avrai accesso illimitato per sempre, in Italia o all'Estero, su un portale facilissimo da usare. Troverai 62 video lezioni registrate da consultare quando vuoi, da cellulare, tablet e computer. E poi dispense scaricabili, quiz divertenti per fissare i concetti e approfondimenti.

Ogni mese organizzo anche delle lezioni aggiuntive in diretta con gli studenti (registrate e consultabili anche per chi si iscrive dopo).

Se vuoi approfondire il tema della cucina naturale, la cosmesi, i detersivi fai da te, i rimedi per la salute, l'orto in balcone e in campo, il giardinaggio, è ancora possibile entrare nella mia Scuola dell'Autoproduzione.

Clicca il testo verde oppure scrivimi a info@ecosapere.it

SCOPRI LA SCUOLA DELL'AUTOPRODUZIONE

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here