ricetta di Lucia Cuffaro

Lucia Cuffaro

Occorrente

  • acqua di cottura delle castagne
  • flacone spray
  • imbuto

Le verdure contengono tantissimi elementi nutritivi, come sali minerali e vitamine! Il loro decotto non è da buttar via dato che può essere usato per autoprodurre un magnifico riflessante capelli!

Come realizzare il riflessante capelli

All’interno di un pentolino facciamo bollire nell’acqua le bucce delle castagne per 20 minuti: copriamo con un coperchio così da evitare che l’acqua evapori. Un decotto se volgiamo usare un termine erboristico!

Trascorso il tempo, facciamo raffreddare, senza togliere il coperchio. Man mano il composto si scurirà sempre di più, passando dal verde al marrone scuro.

Filtriamo e travasiamo in un flacone spray.

Il decotto, utilizzato come dopo-shampoo per risciacquare, vaporizzando, i capelli, avrà l’effetto riflessante sulla chioma facendo tendere i capelli proprio al meraviglioso color marrone. Meglio quindi applicarlo sui castani.

Si conserva in frigorifero per una settimana.

Ti potrebbe interessare…

TINTURE PER CAPELLI SENZA AMMONIACA: DAVVERO SICURE?

Fatto in casa

Fatto in casa - Lucia Cuffaro

ACQUISTA FATTO IN CASA CON IL 15% DI SCONTO
Un gesto semplice come quello di autoprodurre il pane può essere rivoluzionario?
Il saper fare ci rende più liberi e informati, ed è questa consapevolezza, assieme a valori di sobrietà, condivisione e recupero della tradizione, che l’autrice, partendo dalla sua esperienza personale, prova a trasmettere.
Banner Macrolibrarsi

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Iscriviti alla Newsletter!