Rimedio naturale contro le formiche fai da te

Una ricetta di Lucia Cuffaro

Lucia Cuffaro

Prodotto e rimedio naturale contro le formiche fai da te

Ingredienti

Materiale

  • bottiglia di vetro o spruzzino
  • mixer o frullatore

repellente formiche fatto in casaPassiamo all’argomento formiche, un problema comune: ecco una serie di repellenti per tenerle alla larga.

Invece di acquistare un prodotto chimico, spesso molto aggressivo per la nostra salute e di quella dei nostri animali domestici possiamo farne uno noi in casa.

Preparazione del rimedio contro le formiche

Dobbiamo creare una miscela saponosa.

Sciogliamo 150 g di sapone Marsiglia in scaglie in 1 litro di acqua. Dobbiamo far bollire fino a verificare la totale dissoluzione.

Una volta raffreddato il prodotto, aggiungiamo 100 ml di olio vegetale (va bene di qualsiasi tipo) e mescoliamo per una perfetta emulsione, che può essere conservata per lunghissimo tempo soprattutto se tenuto in bottiglie di vetro e utilizzato poco alla volta con l’utilizzo di uno spruzzino.

Una volta raffreddato frulliamo e poi lo versiamo lungo tutto il tratto di passaggio delle formiche, agitando ogni volta la bottiglia prima dell’utilizzo, per emulsionare olio e acqua.

Un altro metodo per una situazione, diciamo, meno grave di infestazione formiche è quello di mettere del fondo di caffè asciugato lungo il loro percorso, per disorientarle.

Distribuiamo il caffè anche sul terrazzo o agli angoli delle finestre fino a raggiungere anche gli spazi più nascosti.

Le formiche sono molto sensibili ad alcuni odori, che per noi possono essere invece molto piacevoli. Per tenerle lontane e prevenire il problema, lavate i pavimenti e i terrazzi abitualmente con aceto di vino bianco e spruzzatene un po’ vicino a porte e finestre.

rimedio formiche fatto in casa

Altri articoli

Repellenti insetti fatti in casa


Entra nella Scuola dell'Autoproduzione on line di Lucia Cuffaro

La Scuola dell'Autoproduzione on line, coordinata da Lucia Cuffaro, è un percorso dedicato a persone che vogliano arricchire il proprio stile di vita attraverso le pratiche ecologiche e l'autoproduzione, per essere più consapevoli e migliorare il proprio benessere.

Imparerai con il corso la cucina e l'autoproduzione vegana, la cosmesi, l'’igiene del corpo, i detersivi e gli igienizzanti, la cura dei bambini e degli animali domestici, il giardinaggio, il riciclo e la riduzione rifiuti.

Tutto questo grazie a 40 video lezioni da consultare per sempre e quando vuoi, senza limitazioni di tempo, da cellulare, tablet e computer, sul portale EcoSapere.it, intuitivo e facilissimo da usare. Ogni video è accompagnato da una dispensa, un quiz divertente e alcuni approfondimenti.

Chi è Lucia Cuffaro?

Un'appassionata esperta di stili di vita naturali da mettere in pratica con facilità. Conduce dal 2012 la rubrica green a Unomattina in Famiglia su Raiuno, ha pubblicato libri sull'autoproduzione e insegnato in centinaia di seminari e corsi. Cura il blog Autoproduciamo.it, il più seguito in Italia su questi temi.

Lucia Cuffaro - Scuola dell'Autoproduzione Online

La Scuola dell'Autoproduzione permette di apprendere in modo semplice e veloce. Lucia segue personalmente gli studenti tramite email, messaggi, telefonate e nel Gruppo chiuso a loro dedicato. Organizza periodicamente anche delle lezioni in diretta per conoscersi, condividere e sperimentare nuove autoproduzioni. Entra anche tu nella Scuola dell'Autoproduzione di Lucia Cuffaro. In questo momento il corso ha un prezzo facilitato con il 20% di sconto.

Cosa otterrai?

  • benessere per te e la tua famiglia
  • risparmio in casa fino al 70%
  • rispetto dell'ambiente e degli animali
    • PROMOZIONE E INFO SCUOLA

      Oppure scrivi a Lucia a info@ecosapere.it

      EcoSapere - Scuola dell'Autoproduzione
      Banner Macrolibrarsi

2 COMMENTI

  1. Ciao Lucia, grazie infinite per i preziosi consigli purtroppo in questo caso, una volta raffreddato si è solidato tutto all’interno dello spruzzino e adesso è inutilizzabile.
    Perché? Cosa ho sbagliato?
    Già altre volte che ho sciolto del sapone di Marsiglia in acqua ho avuto lo stesso problema
    Grazie. Ciao Elena

    • Ciao Elena, prova a frullarlo a freddo con un buon minipimer con un po’ di acqua calda…dovrebbe sciogliersi 🙂

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here