Autoproduciamo dello scrub per mani con zucchero e limone.

Ingredienti

Procediamo con lo scrub

Mescoliamo in una ciotolina 4 cucchiai di zucchero di canna integrale, con 2 cucchiai di olio vegetale. Va bene anche il nutriente olio d’oliva, oppure olio di semi di girasole, di jojoba ecc. Io prediligo quello di mandorle.

Scrub mani zucchero e limoneAggiungiamo la scorza grattugiata di 2 limoni (solo la parte gialla), magari riutilizzando le bucce dopo aver spremuto il succo. Il limone aiuta molto le unghie, rinforzandole e sbiancandole (cosa utile se si usa spesso lo smalto). Nel caso di macchie sulla pelle, si può sostituire la scorza con ½ limone spremuto.

Conservazione ed utilizzo dello scrub

Travasiamo il tutto all’interno di un barattolo chiuso. Si conserva a temperatura ambiente per 3 o 4 mesi. Per prelevare il prodotto usiamo un cucchiaino o una spatolina, che possiamo lasciare direttamente all’interno del barattolo.
Questo scrub lascia la pelle perfettamente morbida e idratata, con un effetto levigante immediato. È la cura lampo ideale per le mani secche e screpolate.

Si spalma sulle mani umide massaggiando delicatamente per almeno un minuto, anche sulle unghie. Se abbiamo tempo, possiamo lasciare agire per circa 5-7 minuti. Fatto ciò, si sciacqua con acqua tiepida senza usare il sapone. In questo modo l’olio si emulsionerà all’acqua, lasciando le mani morbide senza l’aiuto di alcuna crema idratante. Infine basterà asciugare le mani con una salvietta pulita, rimovendo l’eventuale eccesso di olio.

Possiamo anche tenere il barattolino in cucina e usarlo per eliminare dalle mani l’odore forte di cibi come cipolla, aglio, pesce e così via.

Inoltre questo scrub è molto adatto alla pelle degli uomini, in particolare per trattare gomiti, ginocchia, talloni e tutte le parti del corpo in cui la pelle è spessa e ruvida.

Banner Macrolibrarsi

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Iscriviti alla Newsletter!