Carmen

Ingredienti

Materiali

  • tagliere e coltello
  • ciotole
  • ramina per fritti
  • teglie da forno

Proprietà delle melanzane e zucchine

Le zucchine e le melanzane sono verdure che si trovano molto facilmente in estate e sono anche abbastanza economiche.

Se avete la fortuna di conoscere un contadino, chiedetegli le zucchine che sono cresciute un po’ troppo, sarà felice di darvele ad un ottimo prezzo, se non addirittura regalarvele, perché nessuno le vuole ma sono buone come le altre e si ottengono ottime preparazioni, come questa che sto per proporvi.

Procedimento delle melanzane e zucchine gratinate

Laviamo e sbucciamo le melanzane per poi tagliarle a rondelle dello spessore di un centimetro.
Laviamo le zucchine, spuntiamo le estremità e tagliamole in 4 nel senso della lunghezza.

Se stiamo utilizzando le zucchine cresciute un po’ troppo, con un coltello togliamo la parte centrale della polpa e la mettiamo da parte.
Tagliamo a tocchetti non troppo piccoli le zucchine e a bastoncini la polpa che abbiamo messo da parte.

Melanzane e Zucchine gratinate Vegan

Prepariamo 3 ciotole: in una mettiamo la farina, nella seconda la bevanda vegetale e nella terza il pane grattugiato.

Al pane grattugiato aggiungiamo prezzemolo tritato, aglio tritato molto finemente, sale e a piacere spezie come zenzero, curcuma, paprika, ecc…

Prepariamo anche due teglie da forno foderate di carta forno.

Prendiamo una fetta di melanzana, la passiamo nella farina, poi nella bevanda vegetale e poi nel pane grattugiato aromatizzato, premendo con le mani affinché risulti ben coperta.
Sistemiamo la fetta sulla teglia da forno e procediamo così con tutte le fette.

Zucchine gratinate Vegan

Per le zucchine a tocchetti: mettiamone alcuni pezzetti nella farina, togliamo l’eccesso di farina con l’aiuto di una ramina per fritti e li versiamo nella ciotola con la bevanda vegetale.
Sempre con la ramina per fritti togliamo i pezzetti dalla bevanda e li versiamo nella ciotola con il pane.

Con le mani copriamo totalmente le zucchine di pane aromatizzato e mettiamole sulla teglia un po’ distanziate le une dalle altre.

Zucchine Gratinate - Forno

Per i bastoncini di polpa procediamo come per le melanzane, un pezzetto per volta onde evitare che si attacchino tra di loro.

Quando tutte le verdure sono panate le spruzziamo con dell’olio extravergine di oliva e le inforniamo per 20-25 minuti a 180° modalità statica, poi 10 minuti in modalità ventilata a 200° per dargli una bella doratura.

Melanzane Gratinate Vegane - Forno

Togliamole dal forno e lasciamole intiepidire, sono ottime anche a temperatura ambiente.

Conservazione delle melanzane e zucchine gratinate

Se abbiamo verdure in abbondanza possiamo conservare le zucchine e le melanzane panate per l’inverno procedendo nel modo seguente: terminiamo la cottura dopo i 20-25 minuti a 180° modalità statica e lasciamo raffreddare.

Quando le verdure saranno ben fredde le passiamo in congelatore lasciandole stese ben distanziate sulla carta forno e le lasciamo per qualche ora, anche tutta la notte.

Una volta congelate le mettiamo in un sacchetto per alimenti e le potremo consumare durante l’inverno.

Al momento di consumarle le togliamo dal congelatore, le sistemiamo sulla teglia da forno e le passiamo in forno caldo a 180° modalità ventilata per circa 20 minuti.

Melanzane e Zucchine Gratinate Vegan - Post Congelamento

Prepariamo la bevanda vegetale

Per leggere l’articolo contenente la ricetta per preparare una bevanda vegetale come il latte d’avena clicca qui.

 

Banner Macrolibrarsi

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Iscriviti alla Newsletter!