Carmen

La torta di mele veg è perfetta per consumare quelle mele che a volte restano un po’ troppo nel cesto portafrutta e appassiscono leggermente, con questa torta di mele le recuperiamo nel migliore dei modi.

Inoltre, oltre ad essere adatta per terminare un pranzo o una cena, è ottima per la merenda o per la prima colazione.

Ingredienti

Materiali

  • ciotola
  • coltello
  • cucchiaio e cucchiaino
  • frusta da dolci
  • robot/frullatore (facoltativo)
  • teglia da forno
  • carta da forno per foderare la teglia

Procedimento per preparare la torta di mele veg

Sbucciamo e affettiamo, o tagliamo a tocchetti piccoli, le mele e le sistemiamo in una ciotola aggiungendo 2 cucchiai di zucchero di canna prelevati dai 150 gr. previsti per la ricetta.

Versiamo due cucchiai di sassolino o anice, o altro liquore dolce, mescoliamo e lasciamo macerare per un paio d’ore coperte con un coperchio o un canovaccio.

Torta di mele veg - CremaDurante la macerazione, ogni tanto diamo una mescolata così da distribuire bene zucchero e liquore su tutte le mele.

In un’altra ciotola, o in un frullatore per velocizzare il procedimento, inseriamo le farine (la farina 0 e la farina integrale), il restante zucchero di canna, il pizzico di sale e mescoliamo per amalgamare gli ingredienti.

Aggiungiamo il latte vegetale e mescoliamo con la frusta, o con il frullatore, fino ad ottenere una crema morbida e liscia.

Densità del composto

La quantità di latte necessaria dipende dal tipo di assorbimento che ha la farina utilizzata, consiglio di versare 150 gr. di latte e mescolare, se il composto risultasse troppo denso, si potrebbe aggiungere il liquido di macerazione delle mele.

Torta di mele veg - CompostoIn base a quanto sono fresche le mele, durante la macerazione rilasciano del liquido che, miscelato al liquore e allo zucchero, è perfetto da aggiungere all’impasto.

Nel caso in cui nemmeno questo liquido fosse sufficiente per rendere il composto liscio e morbido, allora aggiungeremo un altro po’ di latte.

Se usiamo il frullatore e il composto dovesse attaccarsi alle pareti del bicchiere, basterà aprire il boccale, spingere il composto sul fondo con una spatola e riprendere a frullare.

In un bicchiere misceliamo il succo di mezza arancia e il cucchiaino di bicarbonato, mescoliamo e mentre ancora sta “friggendo”, versiamo nell’impasto e mescoliamo ancora per qualche secondo fino a che sia tutto ben amalgamato.

In forno… e la torta è pronta!

Versiamo l’impasto sulle mele e mescoliamo con una spatola fino ad amalgamare bene il tutto, versiamo in una teglia e cuociamo in forno caldo a 180° per 55/60 minuti.

Torta di mele veg - Taglio

Suggerimento per la preparazione della torta di mele veg

Per agevolare l’estrazione della torta quando sarà cotta, possiamo fare in due modi, usare la carta forno inzuppandola d’acqua, strizzata bene con le mani così aderirà alla teglia senza aggiungere grassi al dolce, oppure con un pennello oliare bene la teglia e cospargerla uniformemente di farina.

Torta di mele veg - Carta da forno

Banner Macrolibrarsi

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here