Per avere un incarnato ancora più luminoso potete poi passare sulla pelle un batuffolo imbevuto di acqua tonica all’argilla che si può facilmente fare a casa.

Questa ricetta l’ho imparata dal libro di Francesca Marotta, ma la ripropongo perché eccezionale.

Ingredienti

Materiali

  • 1 bottiglia di vetro scuro

Costo: 20 centesimi per 200 ml di prodotto.

Procedura per il tonico viso

Basta versare in una terrina una tazza di acqua meglio se demineralizzata (circa 250 millilitri), 1 cucchiaio di argilla verde ventilata e 1 di sale marino fino (meglio se integrale) mescolando per circa un minuto.

L’argilla è facilmente reperibile in erboristeria, nei negozi bio e in farmacia al costo di circa 6 euro al kg. Può essere utilizzata in molti modi (anche come shampoo, dentifricio, etc.), quindi è sempre utile tenerne una scorta in casa.

Tonico viso - Argilla verde

Coprite e lasciate riposare per un’ora, per poi travasare in una bottiglietta di vetro scuro, facendo molta attenzione a non smuovere l’argilla che si sarà depositata sul fondo della terrina.

Conservazione

È un’acqua ricca di minerali, dotata di proprietà idratanti e riequilibranti e si conserva per due settimane a temperatura ambiente o in frigorifero per circa due mesi.

Banner Macrolibrarsi

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Iscriviti alla Newsletter!