Seguimi per altri contenuti su
Telegram | Instagram | Facebook | Newsletter | Youtube

Conosci i fiori di tarassaco?
Come è possibile fare un decotto depurativo e digestivo?

Fiori di tarassaco come rimedi naturali

I prati in primavera sono inondati da un allegro fiore giallo, il Tarassaco (nome scientifico Taraxacum officinale), i cui petali si trasformano poi nei Soffioni, divertimento di ogni bambino, e gioco della nostra infanzia.

Viene comunemente chiamato anche Dente di leone, in riferimento alla dentellatura delle foglie. O anche Piscialetto, per le proprietà diuretiche, digestive e depurative (nei fiori, nelle foglie e soprattutto nelle radici).

ll nome Tarassaco in greco significa rimedio proprio per le sue virtù medicinali.

Fiori di tarassaco e decotto - Lucia Cuffaro

fiori di Tarassaco

Decotto depurativo e digestivo ai fiori di tarassaco: Occorrente e preparazione

Occorrente

  • 1 tazza di fiori di tarassaco freschi
  • 300 ml di acqua
  • 1/2 limone
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • pentolino con coperchio
  • colino

Durante le scampagnate tipiche della Primavera divertiamoci a raccogliere i fiori di Tarassaco. Sciacquiamoli a casa con un po’ di acqua per eliminare tutti i residui di terra, il gambo e le foglie. In un pentolino portiamo a bollore l’acqua con dentro i fiori di tarassaco.

Facciamo bollire per 5-10 minuti circa, dopo di che spegniamo il fuoco, copriamo con un coperchio e lasciamo raffreddare per alcune ore (meglio una notte per avere più proprietà). Trascorso il tempo filtriamo il liquido spremendo bene i fiori e aggiungiamo zucchero di canna e mezzo limone spremuto.

Il sapore di questo decotto depurativo e digestivo ai fiori di tarassaco è ottimo e farà molto bene per espellere le tossine dall’organismo!

decotto ai fiori di tarassaco

Non è indicato…

Non è indicato per bambini sotto i 12 anni, per donne in gravidanza o per persone affette da patologie come ulcere, calcoli, gastriti e altre.

Sentire il proprio medico e chiedere ad un erborista di fiducia.

Consiglio in più
Le foglie fresche hanno lo stesso effetto depurativo e si possono consumare in un’insalata fresca.

Tarassaco - Insalata

Potrebbero interessarti:
Se ti interessa l’argomento leggi pure questi articoli:

TISANA NATALIZIA FAI DA TE

TISANA IN CARAMELLE

TISANA SOGNI D’ORO PER INSONNIA

DECOTTO DEPURATIVO AL CARDO

BEVANDE NATURALI DELLE FESTE FATTE IN CASA

DECOTTO RISCALDANTE

DEFATICANTE OCCHI AL THÈ VERDE

DECOTTO DETOX DEPURANTE ALLE SPEZIE

Seguimi per altri contenuti su
Telegram | Instagram | Facebook | Newsletter | Youtube

Scuola dell'Autoproduzione on line con Lucia Cuffaro

Lucia Cuffaro - Scuola dell'Autoproduzione Online

Mi chiamo Lucia Cuffaro e insegno come mettere in pratica stili di vita ecologici, da attivista e per lavoro. Conduco ogni domenica l'eco-rubrica di Unomattina in Famiglia in diretta su Raiuno. Ho pubblicato libri sul tema e organizzato centinaia di corsi e seminari.

La mia Scuola dell'Autoproduzione è un percorso ragionato e strutturato sulla base di 14 anni di esperienza e di lavoro con professionisti. Permette di sperimentare tutta l'autoproduzione domestica e apprendere in modo veloce e produttivo.

Un totale di 30 ore di video lezioni, strutturate in modo semplice e divertente.

Avrai accesso illimitato per sempre, in Italia o all'Estero, su un portale facilissimo da usare. Troverai 40 video lezioni registrate da consultare quando vuoi, da cellulare, tablet e computer. E poi dispense scaricabili, quiz divertenti per fissare i concetti e approfondimenti.

Ogni mese organizzo anche delle lezioni aggiuntive in diretta con gli studenti (registrate e consultabili anche per chi si iscrive dopo).

Se vuoi approfondire il tema della cucina naturale, la cosmesi, i detersivi fai da te, i rimedi per la salute, l'orto in balcone e in campo, il giardinaggio, è ancora possibile entrare nella mia Scuola dell'Autoproduzione.

Clicca il testo verde oppure scrivimi a info@ecosapere.it

SCOPRI LA SCUOLA DELL'AUTOPRODUZIONE


Banner Macrolibrarsi

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here