Seguimi per altri contenuti su
Telegram | Instagram | Facebook | Newsletter | Youtube

Pulizia domestica a base di limone. Il limone è un meraviglioso ingrediente adatto anche alla pulizia domestica naturale grazie alle sue proprietà sgrassanti e al suo piacevole profumo.

di Lucia Cuffaro

Lucia Cuffaro - Pulizie naturali con limone

Detergente pavimenti al limone

In un secchio con 3 litri di acqua bollente lasciamo un limone già spremuto (due metà quindi) in macerazione per un’oretta, dopo di che procediamo al lavaggio (senza dover risciacquare).

Gli oli essenziali e la buccia del limone hanno infatti proprietà sgrassanti e detergenti. Questo semplice detergente che va bene per una pulizia leggera (non per pavimenti molto sporchi e di marmo, granito e parquet naturale), dona alla casa anche un meraviglioso profumo agrumato.

Pulizie naturali con limone - Pavimenti

Detergente piatti a mano al limone

Occorrente

  • 3 limoni
  • 200 g di sale fino
  • 500 ml di acqua
  • pentola
  • frullatore
  • barattoli di vetro con coperchio

Tagliamo in piccoli pezzi 3 limoni cercando di togliere tutti i semi. Non importa che siano rondelle, cubetti o quant’altro: l’operazione serve solo a facilitare il lavoro del frullatore o mixer. Sempre meglio comprare limoni bio, o ancor meglio coglierli dal proprio alberello.

Mettiamo i limoni, il sale fino e l’acqua in una pentola in acciaio inox o di altro materiale: l’importante che non sia di alluminio altrimenti reagirà con il limone diventando verde!!!

Facciamo bollire a fuoco lento per circa 20 minuti, mescolando spesso con un cucchiaio di legno per non far attaccare il composto al fondo. Quando il composto sarà morbido frulliamo con un frullatore a immersione rendendo il composto omogeneo come una crema pasticciera. Il detersivo per i piatti è pronto. È talmente bello e vellutato che spesso mi sbaglio e intingo il dito per assaggiarlo!

Versiamolo, una volta raffreddato, in barattoli di vetro, dove si conserverà perfettamente per quasi due mesi in frigorifero. Una parte invece versiamola subito in un comodo dosatore con beccuccio per detersivi, o anche in un flacone usato di sapone per le mani o per il corpo, che potremo quindi riciclare all’infinito.

Questo detersivo può essere usato per i PIATTI A MANO versandone un po’ su una spugnetta. Per potenziarne l’effetto si deve utilizzare acqua calda (senza sprecarla ovviamente!) o − ancor meglio − l’acqua di cottura della pasta e del riso, che, essendo naturalmente ricca di amido, sgrassa, deterge e nutre al contempo le nostre mani.

Lavando i piatti con questo detersivo non avremo neanche bisogno dei guanti in gomma, poiché questo prodotto, essendo completamente naturale, non provoca allergie e non rovina le mani: anzi, le profuma, eliminando odori forti come pesce, cipolla o aglio, e le esfolia leggermente rendendole morbide grazie alla presenza dei piccoli grumi di sale e limone.

Pulizie naturali con limone e scarti di limone - Taglio limone

Detersivo universale con scarti di frutta e verdure

Occorrente

  • 500 ml di acqua demineralizzata
  • 300 g di scarti di limone
  • 100 g di zucchero di canna
  • barattolo capiente di vetro con coperchio
  • bottiglia di vetro
  • garza o fazzoletto
  • elastico

Con scarti di limone si può fare una meraviglia!!!! Un detersivo fantastico pieno di usi, e tutto naturale! Quasi una magia!!!

  1. sgrassatore superfici
  2. detergente pavimenti
  3. detersivo piatti
  4. pulisci vetri e specchi
  5. detergente sanitari

Questa tecnica fa riferimento a un’antichissima tradizione thailandese. La ricetta prevede tre soli ingredienti da miscelare nelle giuste proporzioni. 5, 3, 1 sono i numeri da ricordare. Cinque parti di acqua, tre di scarti vegetali (anche bucce di qualsiasi tipo ma senza noccioli) e una di dolcificante, come zucchero di canna o anche miele. Una ricetta semplice e di grande utilità.

Pulizie naturali con limone e scarti di limone - Video Rai1

In un barattolo di vetro ben lavato o sterilizzato inseriamo tutti gli elementi, 500 ml di acqua demineralizzata (quella del ferro da stiro), 300 g di scarti di limone e 100 g di zucchero di canna, non riempiendo completamente per lasciare aria alla fermentazione.

Appoggiamo sopra il tappo senza chiudere ermeticamente, proteggendo eventualmente con un fazzoletto di stoffa o carta legato con un elastico, per evitare l’ingresso di insetti e polvere. Una volta al giorno agitiamo il barattolo per mescolare, fino al momento in cui tutti i frutti saranno sul fondo (dopo un mese circa).

Dopo 4 mesi dalla sua messa in opera è pronto per essere usato come detersivo e si conserva per un anno.

Si filtra usando imbuto e garza e si trasferisce in una bottiglietta di vetro pronto all’uso. Lo possiamo quindi usare per realizzare tutti questi detergenti grazie alla fermentazione che è avvenuta col procedimento. Una meraviglia e magia delle pulizie naturali!!!!!!

  1. sgrassatore superfici
  2. detergente pavimenti
  3. detersivo piatti
  4. pulisci vetri e specchi
  5. detergente sanitari

Pulizie naturali con limone e scarti di limoni

Rimozione macchie di frutta e succo di frutta

Occorrente

  • 1 l di acqua
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • succo di 1/2 limone

Sempre all’aria aperta o a casa può capitare di mangiare un frutto e sporcarsi o di far cadere un succo di frutta sulla maglietta o sulla tovaglia. Basta un semplice limone per rimuoverla!

Pulizie naturali con limone e scarti di limone - Fette di limone

Le macchie secche di succo o di frutta si rimuovono facilmente con del limone spremuto.
Per quelle oramai secche infatti un rimedio consiste nel mettere in ammollo il capo in una soluzione con 1 litro circa di acqua a temperatura ambiente (non calda), un cucchiaino di sale fino e il succo di mezzo limone, mescolando bene per far sciogliere il sale.

Il capo va tenuto immerso e strofinato con cura sulla macchia da rimuovere prima di proseguire il lavaggio in lavatrice a 40 gradi.

Pulizie naturali con il limone - Macchia succo di frutta

Limone esausto in lavastoviglie

Un limone spremuto, invece di essere gettato via, può essere utilissimo per le pulizie domestiche. Vediamone 3 usi.

Per poter profumare in modo naturale, si può usare ad ogni lavaggio in lavastoviglie un mezzo limone usato da mettere all’interno del porta posate della lavastoviglie vicino ai piatti.

Pulizie naturali con il limone - Limone esausto in lavastoviglie

Pulizia del rame col limone e sale

Con un limone si può anche pulire addirittura il rame. Il rame è un metallo molto popolare e diffuso nelle case italiane, sotto forma di pentole e oggetti decorativi, che, con la tendenza naturale di questo metallo ad ossidarsi, tendono a diventare di un colore tendente al verde: la tipica patina chiamata verderame.

Per pulire i nostri accessori da cucina o le pentole di rame basta spargere all’interno di un limone esausto un cucchiaino di sale fino e iniziare a strofinare la parte ossidata del rame.

Così facendo, in poco tempo, avremo donato luminosità e nuova vita ai nostri vecchi utensili da cucina!

Pulizie naturali con limone - Rame

Deodorante naturale

Il limone è noto per il suo profumo fresco e pulito. Puoi utilizzarlo per eliminare odori sgradevoli in casa, ad esempio in frigorifero o nella pattumiera. Puoi anche bollire scorze di limone con acqua per creare un deodorante per l’aria naturale.

Pulizia dei vetri

Mescola succo di limone con acqua e utilizzalo per pulire i vetri delle finestre e degli specchi. Il limone aiuta a rimuovere le macchie e a lasciare una superficie lucida.

Pulizie naturali con limone - Detersivo

Leggi pure

Il tuo kit per l’autoproduzione: pochi ingredienti ma buoni

Spray Rinfresca Divano fai da te

Fervida: come fare il detersivo con scarti di cibo vegetale

Bicarbonato di sodio: 100 usi in 1

Pot-pourri naturale fai da te

Il percarbonato di sodio: smacchiatore e igienizzante ecologico

Banner Macrolibrarsi

Scuola dell'Autoproduzione di Lucia Cuffaro

Lucia Cuffaro - Scuola dell'Autoproduzione Online

Vuoi intraprendere un percorso per migliorare il tuo benessere, quello della tua famiglia e dell'ambiente, con tanto risparmio?
72 lezioni (se ne aggiunge una in più al mese!) su alimentazione sana, cosmesi, detersivi, saponi, rimedi per la salute, giardinaggio, cura degli animali domestici, rifiuti zero e tanto altro!
Avrai accesso illimitato per sempre alle video lezioni, dispense, quiz divertenti, e al Gruppo studenti con tante altre lezioni dal vivo e il supporto costante di Lucia.
Per altre informazioni scrivi pure a info@ecosapere.it

SCOPRI LA SCUOLA DELL'AUTOPRODUZIONE



Seguimi per altri contenuti su
Telegram | Instagram | Facebook | Newsletter | Youtube

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here