I rimedi naturali sono più facili da seguire nel nostro nido domestico. E se usciamo per lavoro o per andare a scuola come nel caso dei nostri bambini come facciamo?

Ecco una ricetta take away da portare con sé anche fuori casa, per rendere più “giocosa” la guarigione nel caso di lievi mali di stagione.

Lucia Cuffaro - Zenzero candito

Come fare lo zenzero candito per raffreddore, gola infiammata, dolori articolari, e influenza

Ingredienti

Lo zenzero è considerato un super alimento per le sue molteplici proprietà:

  • antinfiammatorio e antibatterico naturale
  • utile per mal di gola, raffreddamento e influenza
  • indicato per alleviare i dolori muscolari e articolari
  • migliora la digestione
  • calma la nausea

Zenzero - Rimedi naturali

Insomma davvero magico! L’unico neo è che ha un sapore forte e spesso né grandi né bambini riescono a mangiarlo. Ma possiamo trasformarlo in una gustosa e utile prelibatezza che tanto era amata anche dai nostri nonni: lo zenzero candito!

Iniziamo la preparazione dello zenzero candito

Peliamo 200 g di radice di zenzero. Tagliamo delle fettine non troppo sottili e le mettiamo in una pentola a bollire con 600 ml di acqua per circa 45 minuti (con un coperchio). Trascorso il tempo lo zenzero si sarà ammorbidito e avrà perso un po’ della sua piccantezza.

Zenzero candito - Raffreddore

Scoliamo e mettiamo da parte l’acqua (trasformata in prezioso decotto da bere).
Rimettiamo le fettine di zenzero nella stessa pentola con un bicchiere colmo d’acqua (200 ml) e 200 g di zucchero di canna (100 g li lasciamo da parte).

Cuociamo a fiamma bassa senza coperchio, girando spesso con un mestolo di legno, finché non sarà evaporata l’acqua in eccesso, facendo caramellare le nostre magnifiche fettine.
Non appena tutta la parte liquida sarà svanita e lo zenzero avrà un bel colore caramello/oro possiamo togliere dal fuoco.

Zenzero candito - Zucchero di canna

Non ci resta che disporre su un tagliere, o in un piatto, e spolverare con lo zucchero rimanente (100 g) non appena si sarà leggermente intiepidito.
Facciamo asciugare per alcune ore all’aria, infine conserviamo in casa ponendo lo zenzero candito in un barattolo di vetro, o in una scatolina di latta per portarlo con noi durante il giorno.
È ottimo da gustare ovunque siamo, sia per noi che per i bimbi. Ci darà immediato beneficio.

Guarda il video della rubrica ad Unomattina in famiglia in cui Lucia mostra tutte le ricette

Video

 

Di Lucia Cuffaro
———————–

Blog con ricette e consigli ecologici: www.autoproduciamo.it
Facebook: “autoproduciamo di Lucia Cuffaro” www.facebook.com/autoproduciamo
Youtube video tutorial: “lucia cuffaro” www.youtube.com/channel/UCZ3n2TH25PDMZH-4hujSuPA
Twitter: @LuciaCuffaro
Email: cuffaro.comunicazione@gmail.com

———————–

Per acquistare i libri di Lucia Cuffaro sull’autoproduzione e il risparmio ecologico scontati al 15% vai su questi link per ordinarli on-line

Risparmia 700 euro in 7 giorni clicca qui per averlo scontato http://www.macrolibrarsi.it/libri/__risparmia-700-euro-in-7-giorni-libro.php?pn=4703

"lucia cuffaro"

Fatto in casa. Smetto di comprare tutto ciò che so fare clicca qui per averlo scontato http://www.macrolibrarsi.it/libri/__fatto-in-casa-libro.php?pn=4703 

Banner Macrolibrarsi

2 COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Iscriviti alla Newsletter!